1
imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

Vaccinazioni

poster  i vaccini funzionano

Direttore f.f. UOC Servizio Sanità Pubblica, Epidemiologia, Medicina Preventiva:
Dott.ssa Girolama Bosco Tel./fax 0922.407174 - mail: dp.epidemiologia@aspag.it
Responsabile UOS Controllo e vigilanza trattamenti immunologici:
Dott.ssa Girolama Bosco Tel. 0922.407174 mail: girolama.bosco@aspag.it

Link al sito del Ministero della Salute

La prevenzione di gravi patologie ha, nella vaccinazione, uno degli strumenti più utili ed efficaci. In questa sezione è possibile reperire indirizzi, informazioni e raccomandazioni necessari ad una corretta profilassi vaccinale.

Calendario Vaccinale

Decreto Assessoriale 38/2015

Sedi Vaccinazioni

 

Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018

 

pdf-icon1 Piano Provinciale di comunicazione sulle vaccinazioni

pdf-icon1 Circolare Ministeriale:Prevenzione e controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2017-2018

pdf-icon1Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018 - Coinvolgimento dei MMG e del PLS. D.A. n. 1823 del 20.09.2017

pdf-icon1 Verbale riunione 11.10.2017: Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2017/2018

 pdf-icon1Modulo per i Presidi Ospedalieri da compilare e inserire nella Cartella Clinica campagna 2017-18

 

 

L'influenza è una malattia provocata da un virus. Si diffonde facilmente: si trasmette attraverso l'aria con colpi di tosse o starnuti. Il virus si trova anche sulle mani delle persone con influenza e, quindi, sulle superfici che hanno toccato. Il contagio può avvenire da un giorno prima della comparsa dei sintomi fino a 5/7 giorni dopo. I tipici sintomi sono: febbre, brividi, tosse, mal di testa, dolori muscolari,     stanchezza.

Nei bambini si possono verificare anche episodi di vomito e/o diarrea. L'influenza può manifestarsi in forma lieve, ma a volte può essere molto grave o addirittura fatale; la gravità può variare da un anno all'altro. Le complicanze più comuni sono: polmonite, disidratazione, peggioramento di malattie croniche preesistenti, ad esempio quelle polmonari o cardiache, asma e diabete. Le persone con complicanze serie necessitano, spesso, del ricovero in ospedale.

In considerazione del rilevante rischio individuale, la vaccinazione antinfluenzale è particolarmente importante per le persone ad alto rischio di complicanze, per i conviventi e per chi si prende cura di loro. Il Ministero della Salute raccomanda la vaccinazione annuale per:   soggetti oltre 65 anni di età, adulti e bambini con patologie croniche, operatori sanitari e personale di assistenza donne in gravidanza, addetti ai servizi essenziali per la società, personale degli allevamenti e dei macelli

 

Riservato ai MMg e ai PLS

vaccinazione-antinfluenzale


Riservato ai Pediatri di LS e al personale sanitario dei Centri Vaccinali.

Attestazione Regolarità Vaccinale - L. 119/2017

vaccinionline

 

 

Riservato ai Dirigenti Scolastici della provincia di Agrigento

Per informazioni ed assistenza tecnica contattare il seguente numero telefonico: 0832/242649

logo vaccinazioni

Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento - Partita IVA: 02570930848 - Copyright 2008-2011
Sede Legale: Viale della Vittoria, 321 - 92100 Agrigento
Realizzato da eRRegi Soluzioni