1
imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

Emergenza Urgenza

CAMPAGNA INFORMATIVA: IL CORRETTO USO DEI SERVIZI DI EMERGENZA-URGENZA.

COS’E’ IL 118?

Il  118 è un servizio pubblico e gratuito di pronto intervento sanitario attivo, su tutto il territorio nazionale, ventiquattrore su ventiquattro. Contattando telefonicamente il 118 una centrale operativa attiva una risposta tempestiva di soccorso inviando personale e mezzi  adeguati alle specifiche situazioni di bisogno.

QUANDO CHIAMARE IL 118?

Il servizio va allertato nel caso in cui il cittadino riscontri l’insorgere di una situazione improvvisa di grave malore, ai danni di se stesso o di altri, che necessiti di un intervento sanitario d’urgenza con eventuale trasporto presso un presidio ospedaliero.

COSA FARE?

Dopo aver composto il numero telefonico 118, senza prefisso, da qualsiasi telefono (anche da quelli pubblici per i quali non è necessaria l’introduzione di monete o tessere prepagate) è necessario comunicare il “DOVE” intervenire ed il “COSA” è successo.

Sforzandosi di rimanere calmi e lucidi occorre indicare:

  • il LUOGO presso il quale si richiede il soccorso, fornendo i dati relativi al comune, alla via, al numero civico oppure eventuali riferimenti locali (strada e direzione di marcia, chiesa, municipio, campi sportivi, fabbriche, bar ecc.);
  • LA NATURA DEL MALORE E LE SUE CAUSE;
  • IL NUMERO DELLE PERSONE CHE NECESSITA DI SOCCORSO;
  • L'IDENTITA’ DEL CHIAMANTE.

Fornire dati completi ed esaurienti non costituisce una perdita di tempo ma è essenziale a garantire un intervento corretto e calibrato, con mezzi e personale, sullo stato di effettiva necessità.


CAMERA IPERBARICA

E’ attivo presso il Presidio Ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca il servizio di ossigeno terapia praticato mediante Camera Iperbarica, una procedura sanitaria estremamente utile per fronteggiare emergenze legate ad intossicazione da ossido di carbonio.  Nel caso dei sommozzatori sportivi o professionisti, la camera iperbarica viene usata a seguito di permanenze subacquee oltre i limiti di non decompressione al fine di evitare rischi e complicazioni relative al mancato rispetto dei tempi limite di immersione.

La Terapia Iperbarica, in regime routinario, viene anche utilizzata per trattamenti ordinari nell’intento di ridurre i tempi di guarigione di fratture complicate, infezioni etc.

 

INDICAZIONI PER L'ASSISTENZA DEI PAZIENTI TRAPIANTATI IN AREA DI EMERGENZA


Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento - Partita IVA: 02570930848 - Copyright 2008-2011
Sede Legale: Viale della Vittoria, 321 - 92100 Agrigento
Realizzato da eRRegi Soluzioni