1
imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di lavoro (S.Pre.S.A.L.)

Direttore f.f. Dott. Salvatore Castellano

Via Esseneto 12 - II piano - Agrigento 921001notifiche

Tel 0922 407816 - 407847 - Fax: 0922 407820

email: dp.spresal@aspag.it     pec: dp.spresal@pec.aspag.it

Giorni ed orari di accesso al pubblico: Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì 9.00/13.00; giovedì 15.30/17.30

 

Mission

Tra i compiti istituzionali del Servizio rientrano:
1)    Controllo e vigilanza nei luoghi di lavoro nel territorio della Provincia;
2)    Attività di polizia giudiziaria d’iniziativa o su delega A.G. connesse con la funzione di vigilanza nei luoghi di lavoro, comprese inchieste su infortuni e malattie professionali;
3)    Attività di polizia giudiziaria atte a rimuovere le contravvenzioni in applicazione delle disposizioni del capo II del Dlgs 758/94;
4)    Controllo e coordinamento della sorveglianza sanitaria dei medici competenti aziendali;
5)    Indagini epidemiologiche volte ad individuare lo stato di salute dei lavoratori;

6)    Comunicazione dei dati rilevati e diffusione della loro conoscenza nei luoghi di lavoro e di vita;
7)    Informazione, formazione ed educazione alla salute dei lavoratori e dei cittadini sui rischi derivanti dal lavoro;
8)    Informazione ed assistenza in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro in particolare nei confronti delle imprese artigiane e delle piccole e medie imprese e delle rispettive associazioni dei datori di lavoro;
9)    Indicazione delle misure idonee all’eliminazione dei fattori di rischio ed al risanamento degli ambienti di lavoro;
10)  Comunicazione dei dati relativi e diffusione della loro conoscenza nei luoghi di lavoro e di vita;
11)  Controlli per la verifica della compatibilità del luogo di lavoro con la tutela delle lavoratrici madri ai sensi dell’art. 5, lett.b, legge n°1204/71;
12)  Ricezione e controllo preventivo delle notifiche preliminari ai sensi del Dlgs n° 81/08 e successive modifiche ed integrazioni;
13)  Esami su ricorso avverso il giudizio del medico competente aziendale;
14)  Controllo attivo delle intossicazioni acute da antiparassitari usati in agricoltura;
15)  Controllo e coordinamento della sorveglianza sanitaria dei medici competenti aziendali.

Struttura

 Il Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro ( S.Pre.S.A.L. ) si articola in tre Unità Oprative :

1. U.O. Controllo e Vigilanza 

Ubicazione

Via Esseneto n. 12 Agrigento

II° Piano

Dirigente / Responsabile:

Dott. Salvatore Castellano

0922 407847

 

 

Mail:  salvatore.castellano@aspag.it

 

Segreteria:

Amormino Alida Giuseppina

Moncada Francesco

0922407816

0922407820

0922407820

Mail:  dp.spresal@aspag.it

 

Eventuali altri riferimenti:

Lumia Giuseppe

0922407845

 

 

 

Organizzazione dell’U.O., Servizio o Ufficio:

dell’U.O. Controllo e Vigilanza fanno parte, oltre il Responsabile

n° 4 Dirigenti Medici

n° 9 Tecnici della Prevenzione

n° 1 Ingegnere con contratto a progetto

 

Principali servizi o prestazioni erogate:

Le attività di controllo e vigilanza dell’U.O. Controllo e Vigilanza, programmate o su delega dell'Autorità Giudiziaria, prevedono principalmente la verifica dell'applicazione delle norme in materia di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, il controllo dei fattori di rischio chimici o fisici, il riconoscimento delle cause e delle responsabilità nei casi di infortunio e di malattia professionale.

 

Altre notizie

In atto è in fase di attuazione il Piano Regionale Straordinario per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro con i relativi controlli in Edilizia ed in Agricoltura.

2. U.O. Prevenzione Igienico Sanitaria     

Ubicazione:

Via Esseneto n. 12 Agrigento

II° Piano

Dirigente / Responsabile:

Dott.ssa Lilliana Parrinello

0922 407840

 

Mail lilliana.parrinello@aspag.it

 

Segreteria:

Di Trapani Giovanna

Cirami Francesco

0922407816

0922407845

0922407820

Mail:     dp.spresal@aspag.it

 

Eventuali altri riferimenti:

 

 

 

 

 

Organizzazione dell’U.O., Servizio o Ufficio:

dell’U.O. Prevenzione Igienico Sanitaria fanno parte, oltre il Responsabile

n° 3 Dirigenti Medici

n° 1 Medico della Medicina dei servizi

 

Principali servizi o prestazioni erogate:

Visite di idoneità sanitaria per responsabili tecnici di officine meccaniche, autocarrozzerie e centri di revisione;
Pareri preventivi sui progetti dei nuovi insediamenti produttivi
Autorizzazioni in deroga in materia previste dalle vigenti norme;
Pareri su piani di lavoro amianto e certificazioni restituibilità;
Pareri ex artt. 27 e 28 Dlgs 22/97

Esame ricorsi avverso il giudizio del Medico Competente

Controlli per la verifica della compatibilità del luogo di lavoro con la tutela delle lavoratrici madri ai sensi dell’art.5 , lett.b, , legge n°1204/71

 

Modalità di accesso ai servizi o prestazioni (procedure di prenotazione):

Per accedere alle varie prestazioni l’utente deve presentare una specifica richiesta scritta, compilata su moduli predisposti dal Servizio.

Le informazioni possono essere richieste anche telefonicamente: all’uopo è stato istituito da tempo uno sportello virtuale informativo a cui l’utente può rivolgersi.

Lo Sportello Informativo integrato è finalizzato a facilitare l'accesso del cittadino ai servizi offerti dallo SPRESAL allo scopo di comunicare informazioni accurate ed aggiornate in merito agli obblighi previsti dalla normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro.

 

Orari di accesso al pubblico:

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì 9.00/13.00; giovedì 15.30/17.30

Altre notizie

In atto è in fase di attuazione il Piano Regionale Straordinario per la salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro con il progetto MalProf che ha lo scopo di incrementare le denunce di malattia professionale, con adeguata campagna di sensibilizzazione di tutti i Medici coinvolti: Medici Competenti, Medici di Medicina Generale, Medici Ospedalieri.


3. U.O. di Formazione ed Assistenza

Ubicazione:

Via Esseneto n. 12 Agrigento

II° Piano

Dirigente / Responsabile:

Dott.ssa Bernardina Di Benedetto

0922 407802

 

Mail bernardina.dibenedetto@aspag.it

 

Organizzazione dell’U.O., Servizio o Ufficio:

n° 1 Dirigente medico

 

Principali servizi o prestazioni erogate:

Rilascio pareri per i corsi di ASPP ed RSPP ai sensi dell’art. 3 della circolare 1248 del 25/09/2008 dell’Assessorato alla Salute

Preparazione e gestione dei corsi di formazione per tutto il Personale del Servizio

Attivazione e gestione corsi in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, su richiesta

Attività di informazione ed assistenza alle imprese

 

Modalità di accesso ai servizi o prestazioni (procedure di prenotazione):

Per accedere alle varie prestazioni l’utente deve presentare una specifica richiesta scritta.

Le informazioni possono essere richieste anche telefonicamente: all’uopo è stato istituito da tempo uno sportello virtuale informativo a cui l’utente può rivolgersi.

Lo Sportello Informativo integrato è finalizzato a facilitare l'accesso del cittadino ai servizi offerti dallo SPRESAL allo scopo di comunicare informazioni accurate ed aggiornate in merito agli obblighi previsti dalla normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro

 

Orari di accesso al pubblico:

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì 9.00/13.00; giovedì 15.30/17.30


Il Servizio ha competenze in tutto il territorio della Provincia di Agrigento.
Per semplificare le procedure di rilascio delle varie prestazioni è possibile contattare gli operatori del servizio dei seguenti presidi:
1)    Agrigento via Esseneto n. 12 - Tel 0922.407840 – 0922.407816 – fax 0922.407820;
2)    Canicattì via P. Micca n. 10 - Tel 0922.733549 - 0922.733568 - 0922.733570;
3)    Licata via 24 Maggio n. 6 - Tel 0922.774144;
4)    Cammarata c.da S.Lucia ex Ospedale - Tel 0922.907016;
5)    Ribera via Verga n 14  - Tel 0925.66222;
6)    Sciacca via Gerardi n. 2 - Tel 0925.965812.

Assistenza ai Cittadini

Le informazioni relative al servizio possono essere richieste anche telefonicamente ai numeri telefonici degli Uffici periferici. La linea telefonica è da considerarsi come uno Sportello informativo virtuale a cui l’utente può rivolgersi per ogni necessità e chiarimento.
Lo Sportello Informativo integrato è finalizzato a facilitare l'accesso del cittadino ai servizi offerti dallo SPRESAL allo scopo di comunicare informazioni accurate ed aggiornate in merito agli obblighi previsti dalla normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro
A chi è rivolto
Il target di riferimento dello sportello informativo è il seguente:
Imprese, Datori di Lavoro; Organizzazioni professionali (Medici del Lavoro, Consulenti aziendali); Responsabili della sicurezza (RSPP, ASP, RLS); Consulenti; Lavoratori esposti a particolari rischi; Lavoratori appartenenti a categorie deboli (immigrati, precari, lavoratori autonomi ecc.); Interlocutori sociali istituzionali (Ass. imprenditoriali, Organizzazioni Sindacali, Organismi bilaterali).
Modalità di erogazione dell'assistenza
Nello specifico l'assistenza viene erogata secondo le modalità seguenti:
Assistenza a seguito di intervento specifico di vigilanza nelle aziende: in questa tipologia rientrano tutti gli incontri relativi agli interventi di vigilanza svolti dall'U. O. Vigilanza o di promozione e prevenzione svolti dall'U.O. di Prevenzione Igienico Sanitaria.
Assistenza su richiesta diretta, telefonica o di persona negli orari di ricevimento del pubblico.

 Prestazioni

Le seguenti attività sono a pagamento e gli importi sono stabiliti dal vigente tariffario della Regione Sicilia:

1)    Visite di idoneità sanitaria su lavoratori minori di competenza del SSN ai sensi del D.lgs n°345/99;
2)    Visite di idoneità sanitaria su lavoratori addetti a conduttori di apparecchi generatori di vapore;
3)    Visite di idoneità sanitaria per responsabili tecnici di officine meccaniche, autocarrozzerie e centri di revisione;
4)    Pareri preventivi sui progetti dei nuovi insediamenti
5)    Autorizzazioni in deroga in materia previste dalle vigenti norme;
6)    Pareri su piani di lavoro amianto e certificazioni restituibilità;
7)    Pareri ex artt. 27 e 28 Dlgs 22/97

Per accedere alle varie prestazioni l’utente deve presentare una specifica richiesta scritta, compilata su moduli predisposti dal Servizio.

Procedure

logo pdfRichiesta visita medica per patente di abilitazione alla conduzione di generatori di vapore (D.M. 1 marzo 1974)

1notifiche

             logo pdfNotifica preliminare per cantieri edili

logo pdfProcedure per la gestione dell'interdizione e/o cambio di mansione lavoratrici madri da parte dello SPRESAL

 logo pdfAllegati

logo pdf Procedura per la gestione delle autorizzazione in deroga dell'art. 65 Dlgs n°81/80 (utilizzo a scopo lavorativo dei locali sotterranei o semisotterranei) da parte dello SPRESAL 

logo pdf Richiesta di autorizzazione in deroga ex art. 65 Dlgs n° 81/80

logo pdfMod. 1. Procedure riguardanti la bonifica amianto

logo pdfModulo relazione annuale per bonifica, trasporto e smaltimento di materiale contenente amianto (art. 9 legge 257/92)

logo pdf Modello esemplificativo di Piano di lavoro

logo pdfParere preventivo dello SPRESAL per i progetti relativi ai nuovi insediamenti produttivi. Modifica precedenti note.

logo pdfDocumentazione necessaria per il rilascio del parere N.I.P.

Procedura per la gestione del ricorso averso il giudizio del Medico Competente

 Il d.lgs n. 81/2008 disciplina le modalità di effettuazione della sorveglianza sanitaria dei lavoratori da parte del medico competente e concede agli interessati facoltà di ricorrere contro il giudizio espresso dal medico competente (art. 41, comma 9): "avverso i giudizi del medico competente ivi compresi quelli formulati in fase preassuntiva è ammesso ricorso, entro trenta giorni dalla data di comunicazione del giudizio medesimo, all'organo di vigilanza territorialmente competente che dispone, dopo eventuali ulteriori accertamenti, la conferma, la modifica o la revoca del giudizio stesso."

logo pdfModello 1 per ricorso da parte del lavoratore

logo pdfModello 2 per ricorso da parte del datore di lavoro

 

Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento - Partita IVA: 02570930848 - Copyright 2008-2011
Sede Legale: Viale della Vittoria, 321 - 92100 Agrigento
Realizzato da eRRegi Soluzioni