1
imageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimageimage

Carta dei Servizi U.O.C. Neuropsichiatria Infantile e dell'Adolescenza

Documento elaborato secondo le linee guida n2/95 "Attuazione della Carta dei Servizi nel Sistema Sanitario nazionale" ed in coerenza con i principi e i contenuti definiti nella Carta dei Servizi dell’Asp AG.

 

CARTA DEI SERVIZI

DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE

Direttore Dott. Antonio Vetro

U.O.C. COORDINAMENTO NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

ASP AGRIGENTO

Email: dsm.npi@aspag.it    PEC: dsm.npi@pec.aspag.it

Direttore Dott. Antonio Vetro

 

”Sai quanto pesa la lacrima di un bambino viziato? Meno del vento.

Sai quanto pesa la lacrima di un bambino che soffre? Più del mondo.”

Gianni Rodari

Premessa

La Carta dei Servizi fornisce indicazioni sui servizi erogati, modalità di accesso alle prestazioni, riferimenti logistici, personale dell'Unità Operativa, modalità per la segnalazione di eventuali reclami e/o suggerimenti e altro.

Ha lo scopo di migliorare il rapporto dei cittadini con la struttura sanitaria e rappresenta un obbligo di trasparenza verso i cittadini, una garanzia di chiarezza circa quello che si è in grado di offrire, una corretta informazione su tutta l’organizzazione.

E’ strumento, dunque, voluto e pensato per la tutela dei diritti degli utenti ed attribuisce agli stessi il controllo sulla qualità delle prestazioni rese.                                                                                     

 

PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO DI NPI E PRINCIPI FONDAMENTALI

Unità Operativa Complessa di NPI

La mission della Unità Operativa di Neuropsichiatria infantile dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento è la diagnosi e la presa in carico di patologie di carattere neuropsichico in età compresa tra 0 e 18 anni

Il Servizio di Neuropsichiatria Infantile si rivolge agli utenti e alle loro famiglie per i disturbi che possono insorgere nel corso dello sviluppo e che coinvolgono la motricità, il linguaggio, le relazioni sociali, il comportamento, il rendimento scolastico.

L’UOC NPI è inserita nel Dipartimento di Salute Mentale dell'ASP   AG , ha un bacino di utenza che corrisponde ai Comuni della Provincia di Agrigento ( 85.650 abitanti nella fascia di età 0-18 anni) e si articola in servizi territoriali (distrettuali e/o sovradistrettuali) presenti nei 7 distretti sanitari della provincia: Agrigento, Bivona, Canicattì, Casteltermini, Licata, Ribera e Sciacca.

L’attività di diagnosi e cura si rivolge alla globalità, mente e corpo del bambino, ed è caratterizzata da un'attività multiprofessionale e multidisciplinare.

In particolare l'attività della NPI è dedicata alla diagnosi ed al trattamento delle seguenti patologie:

  • Epilessie e sindromi epilettiche dell’età evolutiva
  • Convulsioni febbrili
  • lipotimie
  • Paralisi cerebrali infantili ed altri Disordini del movimento e patologie extrapiramidali (inclusi Disturbi da tic, S. di Tourette)
  • Disabilità Intellettiva (Ritardo Mentale),
  • Paralisi Cerebrali Infantili ed altre Encefalopatie
  • Distrofie muscolari e neuropatie periferiche
  • Disabilità Neuropsichiatriche complesse
  • Cefalee dell’età evolutiva;
  • Disturbi dell’adattamento
  • Disturbi del sonno
  • Disturbo da Deficit di Attenzione con/senza Iperattività (S.ADHD)
  • Disturbi Pervasivi dello Sviluppo (Autismo infantile, S. Asperger, Sindrome di Rett)
  • Disturbo del Comportamento Alimentare
  • Disturbi della Condotta e altri Disturbi da Comportamento Dirompente
  • Disturbi d’Ansia e dell’Umore, Disturbi Somatoformi, Disturbi fittizi (di maggior rilievo, richiedenti farmacoterapia o ricovero)
  • Disturbi psicotici
  • Disturbi Specifici dell’Apprendimento
  • Situazioni derivanti da Maltrattamento ed Abuso, Trascuratezza ed Incuria                                                                                

Presso le uuoo NPI , con le modalità stabilite da regolamento aziendale, svolgono attività di tirocinio formativo e/o di volontariato varie figure professionali.

Operatori dell' Unità Operativa Complessa NPI AG

  • Alba Gaetano, Terapista della Riabilitazione
  • Alfano Maria, Assistente Sociale
  • Alfeo Patrizia, Dirigente Pedagogista
  • Alletto Rosanna, Dirigente Medico
  • Amoroso Carmela, Assistente Sociale
  • Cardella Giovanni, Dirigente Psicologo
  • Filippone Salvatore, Educatore
  • Gallo Angelica, Dirigente Medico
  • Giglia Laura, Dirigente Medico - Responsabile UOS NPI
  • Grano Giuseppe, Dirigente Medico  
  • La Bella Aurelia, Dirigente Sociologo
  • Magro Calogero, Dirigente Medico
  • Maniscalco Calogero, terapista della riabilitazione
  • Milici Angela, Dirigente Medico
  • Monaco Luigino, Dirigente Pedagogista
  • Mossuto Giovanna, Dirigente Psicologo
  • Nocilla Vincenzo, Dirigente Medico - Responsabile UOS NPI
  • Rimi Margherita, Dirigente Medico - Responsabile UOS NPI
  • Russello Antonio, Dirigente Medico
  • Russo Stefano, Infermiere
  • Testone Nicola, Dirigente medico - Responsabile UOS NPI
  • Todaro Rossella, Assistente sociale
  • Valenza Ignazio, Terapista della riabilitazione
  • Vetro Antonio. Dirigente medico - Direttore UOC NPI
  • Volpe Gioacchino, Dirigente medico

Principi fondamentali

L’impegno della Neuropsichiatria dell’ Infanzia e dell'Adolescenza (NPI) si ispira al quadro generale di riferimento per la programmazione e l'erogazione degli interventi a favore della qualità di vita dei bambini e degli adolescenti, costituito dai principi essenziali stabiliti dalla Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. E più precisamente nei principi:
- della non discriminazione (art. 2),

- del diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo dell'infanzia (art. 6),

- dell'ascolto delle opinioni del bambino (art. 12),

- del superiore interesse del minore che "in ogni azione legislativa, provvedimento giuridico, iniziativa pubblica o privata che riguardi l'infanzia e l'adolescenza deve prevalere su qualsiasi altro ordine di priorità"(art. 3),

- del diritto all’identità (art. 7)

e in particolare del diritto dei bambini disabili:                                                                

“i fanciulli mentalmente o fisicamente handicappati devono condurre una vita piena e decente, in condizioni che garantiscano la loro dignità, favoriscano la loro autonomia e agevolino una loro attiva partecipazione alla vita della comunità.” (art 23)

 INFORMAZIONE SULLE STRUTTURE E SUI SERVIZI FORNITI

Ambulatori Distrettuali

U.O. NPIA di Agrigento

Via Giovanni XXIII - AGRIGENTO - Tel 0922.407777 - Fax 0922.407766

Comprende i comuni di Agrigento, Porto Empedocle, Realmonte, Siculiana, Raffadali, Favara, Aragona, Joppolo Giancaxio, Comitini, Sant'Angelo Muxaro con un bacino di utenza di 24.880 abitanti nella fascia di età 0/18 anni

Responsabile: dott. Antonio Vetro

Operatori :           

  • Alba Gaetano, Terapista della riabilitazione
  • Milici Angela, Neuropsichiatra Infantile
  • Mossuto Giovanna, psicologa
  • Russello Antonio, Neuropsichiatra Infantile
  • Russo Stefano, Infermiere
  • Todaro Rossella, Assistente Sociale
  • Valenza Ignazio, Terapista della Riabilitazione
  • Vetro Antonio, Neuropsichiatra Infantile Direttore uoc                                                                                                                                               

Orari di apertura :    

  • lunedì             8,30 – 13,00
  • martedì          8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • mercoledì       8,30 – 13,00
  • giovedì           8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • venerdì           8,30 – 13,00

Accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0922.407777 dalle 11,00 alle 12,00

per raggiungere la struttura: autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

U.O. NPIA di Bivona

C.da Cappuccini 13 – BIVONA – Tel 0922.993042 – Fax 0922.993043

Comprende i comuni di Bivona, Alessandria della Rocca, Cianciana, San Giovanni Platani e Santo Stefano di Quisquina con un bacino di utenza di 3.318 abitanti nella fascia di età 0/18 anni

Responsabile: dott. Vincenzo Nocilla

Operatori: Grano Giuseppe, Neuropsichiatra Infantile

Orari di apertura:

  • lunedì            8,30 – 13,00
  • martedì         8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • mercoledì      8,30 – 13,00
  • giovedì          8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • venerdì         8,30 – 13,00

Accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0922.993042

per raggiungere la struttura: autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

U.O. NPIA di Canicattì

Via Medi – Canicattì -   tel 0922.733519

Comprende i comuni di Canicattì, Campobello di Licata, Ravanusa, Naro, Camastra, Castrofilippo, Grotte, Racalmuto con un bacino di utenza di 17.476 abitanti nella fascia 0/18 anni

Responsabile: d.ssa Laura Giglia

Operatori :   

  • Alfano Mariella, Assistente Sociale.
  • Alletto Rosanna, Neuropsichiatra infantile
  • Cardella Giovanni, Psicologo
  • Gallo Angelica, Neuropsichiatra infantile
  • Magro Calogero, Neuropsichiatra infantile
  • Monaco Gino, Pedagogista                  

Orari di apertura :   

  • lunedì               8,30 – 13,00
  • martedì            8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • mercoledì         8,30 – 13,00
  • giovedì             8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • venerdì             8,30 – 13,00

accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0922.733519

per raggiungere la struttura: autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

U.O. NPIA di Casteltermini         

Via Kennedi 55, CASTELTERMINI, tel. 0922.929132

Comprende i comuni di   Casteltermini, Cammarata e San Giovanni Gemini con un bacino di utenza di 4.214 abitanti nella fascia di età 0/18 anni

Responsabile ed operatore: Dott. ssa Rimi Margherita, Neuropsichiatra infantile

orari di apertura :    

  • mercoledì       8,30 – 13,00
  • giovedì           8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • venerdì          8,30 – 13,00                                    

accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0922.929132    

per raggiungere la struttura:     autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

U.O. NPIA di Licata

C.da Cannavecchia, LICATA, c/o Ospedale 6° piano, tel 0922.869425, 0922.869416

Via Maccacaro 1 c/o Poliambulatorio, PALMA DI MONTECHIARO, tel. 0922. 790254 -   fax 0922.790265

Comprende i comuni di Licata e Palma di Montechiaro con un bacino di utenza di 16.514 abitanti nella fascia di età 0/18 anni anni

Responsabile: d.ssa Laura Giglia

Operatori :           

Amoroso Carmelinda, Ass. Sociale

Giglia Laura, Neuropsichiatra Infantile

Volpe Gioacchino, Neuropsichiatra Infantile                                                                     

orari di apertura ambulatorio di Licata :  

  • lunedì             8,30 – 13,00
  • martedì          8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • mercoledì       8,30 – 13,00
  • giovedì           8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • venerdì           8,30 – 13,00                       

Accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0922.869425 dalle ore 8,30-9,30 13,00-14,00            

Per raggiungere la struttura:   autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

Orari di apertura ambulatorio di Palma di Montechiaro :

  • lunedì               8,30 – 12,30
  • martedì            15,30 – 18,00
  • mercoledì         8,30 – 12,30
  • giovedì             15,30 – 18,00
  • venerdì             8,30 – 12,30                                

Accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0922.790265

Per raggiungere la struttura: autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

U.O. NPIA di Ribera

Via Circonvallazione, c/o Poliambulatorio, RIBERA tel. 0925.544773

Comprende i comuni di Ribera, Calamonaci, Burgio, Villafranca, Lucca Sicula, Montallegro e Cattolica Eraclea con un bacino di utenza di 6.000 abitanti nella fascia di età 0/18 anni

Responsabile ed operatore: dott. Vincenzo Nocilla, Neuropsichiatra Infantile

orari di apertura :   

  • lunedì               8,30 – 13,00
  • martedì             8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • mercoledì         8,30 – 13,00
  • giovedì             8,30 – 13,00       15,00 -1 7,00
  • venerdì             8,30 – 13,00

accesso: libero, prenotazione telefonica al numero 0925.562305        

per raggiungere la struttura: autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

U.O. NPIA di Sciacca

Via Pompei 32, SCIACCA, tel. 0925. 81456 - fax 0925.81729

Comprende i comuni di Sciacca , Menfi , Caltabellotta , Sambuca , Santa Margherita di Belìce e Montevago con un bacino di utenza di 13.248 abitanti nella fascia di età 0/18 anni

Responsabile: dott. Nicola Testone

Operatori :               

  • Alfeo Patrizia, Pedagogista
  • La Bella Aurelia, Sociologa
  • Maniscalco Calogero, Terapista della riabilitazione
  • Testone Nicolò, Neuropsichiatra Infantile                                                                                                                                                        

orari di apertura :    

  • lunedì               8,30 – 13,00
  • martedì             8,30 – 13,00       15,00 – 17,00
  • mercoledì         8,30 – 13,00
  • giovedì             8,30 – 13,00       15,00 -1 7,00
  • venerdì           8,30 – 13,00                                                                                                                                                                         

accesso:    libero, prenotazione telefonica al numero 0925.81456

per raggiungere la struttura:     autobus di linea per il trasporto urbano ed interurbano

Ambulatori Dedicati

All'interno della UOC di NPI sono stati attivati i seguenti ambulatori dedicati con valenza sovra distrettuale:

- Ambulatorio autismo presso ambulatorio distrettuale di Agrigento.

Referente: Dott.ssa Milici Angela. Giorno dedicato il martedì, Tel 0922407777; 0922407793

- Ambulatorio Disturbi Specifici Apprendimento presso ambulatori distrettuali di:

Agrigento: referente Dott.ssa Giovanna Mossuto, giorno dedicato il giovedì. tel 0922407777; 0922407757

Canicattì: referente Dott. Monaco Luigino, tel 0922733519

Sciacca: referente Dott. Testone Nicola tel 092581456

- Centro Riferimento Provinciale Epilessie presso ambulatorio distrettuale di Agrigento.        

Referenti Dott. Antonio Vetro, Dott. Antonio Russello, Dott. Gioacchino Volpe.                                  

Giorno dedicato il martedì tel 0922407777; 0922407772; 0922407796

Servizi Forniti

I Servizi territoriali di NPI assicurano Prevenzione, diagnosi, cura e progetti di riabilitazione nei seguenti settori: Neurologia, Neuropsicologia, Psichiatria e Psicologia Clinica

Tipologia delle prestazioni erogate in tutti gli ambulatori distrettuali:

  • Visita NPI
  • ACCERTAMENTO di alunno in situazione di handicap   e adempimenti   conseguenti ai fini dell’integrazione scolastica ai sensi della legge 104/'92 e seguenti
  • Interventi a tutela dei minori vittime di maltrattamento o abuso disposti dall’autorità giudiziaria

Tipologia delle prestazioni erogate negli ambulatori dedicati (compatibilmente alla presenza di risorse professionali):

  • Colloquio e valutazione psicologica
  • Colloquio sociale
  • Valutazione pedagogica
  • Valutazione psicomotoria
  • Psicoterapia individuale
  • Accertamento di alunno con Disturbo Specifico dell’apprendimento.                  
  • Progetti di riabilitazione
  • Interventi per l’impostazione del piano riabilitativo e presa in carico temporanea nei disturbi motori, psicomotori, cognitivi, neuropsicologici e psichiatrici.
  • Elettroencefalogramma (EEG)     standard,
  • EEG in sonno
  • Video-EEG                                                                                        

Costo delle prestazioni

Le prestazioni fornite dagli operatori della uo NPI previste dai LEA ( Livelli Essenziali di Assistenza) per la prevenzione, diagnosi e cura dei disturbi e delle patologie di pertinenza del Servizio, sono gratuite.

Le attestazioni e le certificazioni richieste dai pazienti o dai loro familiari, per gli usi consentiti dalla legge, sono a pagamento. L'importo dovuto, fissato dall’Azienda, deve essere versato con bollettino cc postale.

Le prestazioni sono fornite in sede ambulatoriale

Intramoenia:

Alcuni operatori effettuano attività libero professionale intramoenia. Le informazioni sono presenti nelle articolazioni distrettuali

 

STANDARD DI QUALITA', IMPEGNI E PROGRAMMI

Prenotazioni, tempi di attesa, tempi consegna referti

Le prenotazioni vanno effettuate, di persona o telefonicamente, presso la sede dei Servizi territoriali di NPI ai numeri indicati nella sezione ad essi dedicata

Non ci sono liste di attesa: l'appuntamento per la prestazione richiesta viene fissato già al momento del contatto con il Servizio. I tempi di attesa sono, generalmente, brevi (entro 1-4 settimane).

Tempi di consegna referti: entro trenta giorni dalla definizione del processo diagnostico-terapeutico.

Impegni

Gli impegni sostenuti da tutto il personale si riassumono in:

  • Fornire un servizio di diagnosi ed assistenza in ambito neuropsichiatrico infantile (0-18 anni) qualificato ed aggiornato, in grado di offrire una gamma di prestazioni facilmente accessibili che possano soddisfare le necessità della popolazione
  • Garantire al personale un aggiornamento professionale continuo.
  • Prestare un servizio ispirato a principi di qualità nella gestione, programmazione ed erogazione delle prestazioni e rivolto al miglioramento continuo. In particolar modo il personale è sensibilizzato a far sì che le prestazioni rispettino i diritti del paziente e che rispondano a criteri di efficienza, efficacia, imparzialità e continuità
  • rispettare la privacy, la dignità, le convinzioni religiose e culturali dei pazienti e dei loro familiari
  • favorire, tramite l'utilizzo di cartellini identificativi o targhe apposte presso la postazione di lavoro, l'identificazione dell'operatore con il quale il paziente e i suoi familiari entrano in contatto;                                                                                              
  • fornire una chiara spiegazione dei trattamenti, dei rischi e delle alternative;
  • individuare specifici percorsi assistenziali, nei casi ritenuti necessari, in collaborazione con la rete dei servizi territoriali.
  • Segnalare agli uffici competenti la presenza di barriere architettoniche              

Programmi

Gli operatori della NPI sono presenti nei Gruppi di lavoro aziendali individuati dall’ASP per promuovere e progettare gli interventi volti al raggiungimento degli obiettivi aziendali, previsti dal Piano Attuativo Aziendale e dal Piano delle Performance, utili a tutela dei diritti dei minori.

Gli operatori dell’uo NPI, individuati dall’ASP partecipano a programmi o gruppi di lavoro interistituzionali per le finalità proprie dell’Azienda.

 

MECCANISMI DI TUTELA , DI VERIFICA E SEGNALAZIONI

Tutela dei dati personali                                                                                                                            

Ai sensi D.Lgs. 196/2003 l’operatore che effettua intervento richiesto è il responsabile del trattamento dei dati personali, il Direttore dell’ Unità Operativa fornisce indicazioni e vigila sul corretto trattamento dei dati personali secondo la normativa vigente e le indicazioni dell’ASP; garantisce di rispettare e far rispettare le regole di segretezza e riservatezza dei dati sensibili relativi ai destinatari della prestazione e dei servizi erogati.

Segnalazioni e reclami

L'Unità Operativa garantisce la funzione di tutela nei confronti del cittadino anche attraverso la possibilità di sporgere reclamo a seguito di disservizio rispetto a quanto contenuto nella presente guida ai servizi, o in seguito ad atto o comportamento che abbiano negato o limitato i servizi offerti.

Il cittadino che intenda sporgere reclamo o fornire segnalazioni può procedere nei seguenti modi:

 

Reclamo scritto: è possibile utilizzare l'apposita scheda di segnalazione disponibile sul sito www.aspag.it alla sezione URP (UO Comunicazione -Ufficio Relazioni con il Pubblico Aziendale) o ritirarla presso gli uffici URP presenti in tutti i Presidi Ospedalieri e i Distretti Sanitari dell’Azienda e inviarla all'indirizzo mail urp@aspag.it o consegnarla agli stessi uffici URP.

oppure inviare un Fax allo 0922 407444

L'Ufficio Relazioni con il Pubblico provvederà a gestire la procedura di reclamo e a darne riscontro all'interessato.

Reclamo orale: E' possibile contattare telefonicamente l'Ufficio Relazioni con il Pubblico di ogni singolo distretto sanitario:

  • per Agrigento tel. 0922.407752
  • per Bivona tel. 0922.993029
  • per Canicattì tel.0922.733538
  • per Casteltermini tel. 0922.929127
  • per Licata tel. 0922.869122
  • per Ribera tel. 0925.562298
  • per Sciacca tel. 0925.962688

La procedura e le modalità di presentazione delle segnalazioni e dei reclami sono definiti dal Regolamento di Pubblica Tutela, disponibile presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico e nella Carta dei Servizi dell'Asp Ag consultabile all'indirizzo Internet   www.aspag.it.                                                    

Modalità di verifica degli impegni assunti

La verifica del mantenimento degli impegni assunti con la presente carta dei servizi sarà attuata sotto la responsabilità del direttore dell'UOC e dei responsabili delle singole UOS, attraverso verifica con le modalità ed i tempi previsti dall’Azienda

carta dei servizi NPI   Carta dei servizi in PDF

                                                                                   

 

Azienda Sanitaria Provinciale di Agrigento - Partita IVA: 02570930848 - Copyright 2008-2011
Sede Legale: Viale della Vittoria, 321 - 92100 Agrigento
Realizzato da eRRegi Soluzioni